Open/Close Menu Benvenuto nel sito dell’Associazione Italiana per la Difesa degli Interessi dei Diabetici

Negli Stati Uniti il diabete negli adulti è causa di oltre il 12% di tutti i decessi: un dato più alto rispetto a quello indicato in una precedente stima. Questa malattia, la cui frequenza è notevolmente aumentata negli ultimi anni con l’aumento dell’obesità, è la terza causa di mortalità nel Paese, dopo le patologie cardiovascolari e i tumori: il risultato emerge dalla ricerca delle università della Pennsylvania e di Boston, pubblicato da Plos One. Secondo lo studio precedente, basato sui dati raccolti tra gli anni Ottanta e Novanta, solamente il 4% di tutti i decessi negli Stati Uniti è attribuibile al diabete.

CategoryNews

A.I.D. Associazione Italiana Diabetici © 2014 Copyright