Open/Close Menu Benvenuto nel sito dell’Associazione Italiana per la Difesa degli Interessi dei Diabetici
mani_20661

Una ricerca cinese condotta su mezzo milione di persone mette in guardia sui pericoli del diabete, sottolineando l’importanza della prevenzione. Rischia di più chi ha una diagnosi intorno ai 50 anni. Le persone di mezza età che sviluppano diabete hanno una vita più breve, secondo uno studio cinese, che è stato pubblicato sulla rivista scientifica Jama. I…

mandarini

Diabetici, preferite se potete il consumo di mandarini a quello di altra frutta. Vi racconto il perché. A London, in Canada, uno studio condotto da esperti canadesi e pubblicato sulla rivista Diabetes, rivela che questo frutto è molto ricco di una sostanza che, dopo che i topolini che avevano usato come cavie erano stati rimpinzati…

diabete

Negli Stati Uniti il diabete negli adulti è causa di oltre il 12% di tutti i decessi: un dato più alto rispetto a quello indicato in una precedente stima. Questa malattia, la cui frequenza è notevolmente aumentata negli ultimi anni con l’aumento dell’obesità, è la terza causa di mortalità nel Paese, dopo le patologie cardiovascolari e i tumori:…

Diabetic is doing a glucose level finger blood test.

La popolazione umbra è a potenziale rischio diabete: è quanto emerge dalla raccolta dei dati di tutti i monitoraggi eseguiti in regione dalla rete delle farmacie dell’Umbria aderenti a Federfarma in collaborazione con l’Associazione italiana Lions per il Diabete (Aild onlus). Dal 2014 a oggi, Federfarma e Aild grazie alle indicazioni del professor Paolo Brunetti…

fumo-passivo-e-attivo

Il fumo e i danni da esso provocato sono al centro di un dibattito molto acceso che sta facendo emergere sempre di più studi e ricerche volte a evidenziarne i risvolti sulla salute delle persone, soprattutto delle fasce più a rischio. Dopo le ultime regolamentazioni in materia, ecco uno studio che assocerebbe il fumo, oltre…

bambini-basket-palestra

Avere una buona forma fisica da giovani diminuisce le probabilità di ammalarsi di diabete da adulti, o comunque ne posticipa l’insorgere. A indagare il ruolo del fitness nella prevenzione di una patologia diffusissima è stato un team di ricerca del Dipartimento di Medicina della Stanford University in California. Lo studio, guidato da Casey Crump, ha…

peso-4970-k51D-U10603319310206UYC-1024x576@LaStampa

Una nuova arma contro l’obesità grazie a una molecola per il diabete. Uno studio del Cnr di Pisa e dell’università del Texas, pubblicato sulla rivista «Diabetes», dimostra che l’assunzione di un farmaco – exenatide, analogo dell’ormone intestinale Glucagon like peptide-1 (Glp-1) – nelle persone in fase prediabetica aumenta non solo il metabolismo dell’insulina, ma anche…

Schermata 2016-02-04 alle 15.48.46

I ricercatori dicono che un nuovo trattamento di cellule staminali potrebbe sostituire la necessità di iniezioni di insulina. E’ in via di sviluppo il primo trattamento con cellule staminali per il diabete di tipo 1 che potrebbe curare il disturbo ormonale che mette in pericolo la vita di molti italiani. Il diabete infatti e tra…

diabete

Insieme alla malaria e alla tubercolosi il diabete è diventata una delle sfide più difficili per i sistemi sanitari di tutto il mondo. I numeri dei casi aumentano, tanto che fra 10 anni in ogni famiglia italiana ci sarà una persona con diabete o un soggetto prediabetico. Il diabete non riguarda un solo organo o…

diabete2

Sono 5 milioni i diabetici in Italia, più del doppio di 30 anni fa. La prevalenza della malattia nel Belpaese è dell’8,1% e oltre il 65% dei malati ha più di 65 anni. Una paziente su 4 è over 80, mentre solo il 3% ha meno di 35 anni. Sono i numeri del ‘Rapporto Arno…

A.I.D. Associazione Italiana Diabetici © 2014 Copyright